La predicazione nasce dall’ascolto della Parola

Ha avuto luogo, nella splendida cornice del Centro Ecumene a Velletri (Roma), dal 26 al 28 aprile 2013 l’annuale Assemblea dell’Unione Predicatori Locali. L’Assemblea stessa ha eletto come proprio presidente la sorella Francesca Sini e come segretario Andrea Panerini. La parte formativa è stata concentrata in un laboratorio omiletico tenuto dal pastore Bruno Rostagno che recentemente ha ripubblicato una edizione corretta ed aggiornata del suo volume “Predicare. La fede nasce dall’ascolto” (La Bancarella, Piombino, 2013). Il pastore Rostagno ha fatto analizzare ai presenti un sermone per procedere a una vivisezione serrata del testo e per discutere della costruzione di una predicazione cristiana. Inoltre il relatore ha distribuito una dispensa contenente il capitolo “La libertà di chi predica” del suo volume per stimolare l’assemblea ad una discussione che è stata vivace ed appassionata. La giusta libertà del predicatore non deve conculcare il testo ma al tempo stesso chi predica non deve nascondersi dietro una falsa oggettività facendosi scudo della Scrittura ma, al contrario, rendendosi strumento della sua propagazione all’interno dell’assemblea cristiana e oltre.
L’Assemblea ha poi deliberato circa le questioni dell’amministrazione del Comitato UPL: si è rilevata una scarsa partecipazione all’assemblea annuale elettiva e una maggiore presenza alle attività formative nei territori, ragione per cui è stato approvato un atto che chiede la biennalizzazione delle sessioni elettive dando “mandato al Comitato UPL di sottoporre al prossimo Sinodo la modifica del secondo comma art. 3 Regolamento UPL/1980 prevedendo la convocazione dell’Assemblea ordinaria ogni due anni e la conseguente modifica di tutte le altre norme collegate compreso un massimo di tre mandati biennali consecutivi per l’elezione del Comitato.” L’Assemblea ha indirizzato il proprio plauso alle iniziative territoriali, come quella di Casa Cares dello scorso novembre, di formazione e ha invitato il Comitato UPL a “proseguire con questa esperienza proponendo l’organizzazione anche di altri momenti di questo tipo in altre zone del paese, tenendo conto della compatibilità con il bilancio.” Allo stesso modo è stata indirizzata viva soddisfazione per la ripubblicazione del già citato manuale di omiletica di Bruno Rostagno di cui il Comitato UPL ha acquistato alcune decine di copie da distribuire ai e alle predicatori/trici locali e per la conduzione dei siti web http://www.unionepredicatorilocali.org e http://www.predicareilvangelo.org che stanno conseguendo notevoli risultati di visibilità e di visite contribuendo alla diffusione dell’Evangelo. Il Comitato, dopo aver ragguagliato l’Assemblea delle condizioni di salute dei fratelli Franco Monaco e Marco Tullio Florio, ha rimarcato la preoccupante parabola discendente dei contributi disciplinari della chiese all’UPL e ha fatto notare che in molti casi non è possibile rintracciare chi manda i contributi in quanto non viene correttamente compilato il bonifico bancario. A tal proposito giova ricordare che i contributi disciplinari vanno inviati a: Giovanni Magnifico, segretario UPL Via Adamello, 2/B – 71042 Cerignola (FG) – Tel. 0885413884 e Cell. 3290697517 Banco di Napoli – Filiale di Corso Aldo Moro, n. 98-100 – 71042 Cerignola (FG) Intestatario: Tavola Valdese – Via Firenze, 38 00184 ROMA Unione Predicatori Locali Responsabile: Giovanni Magnifico Iban: IT19X0101078381100000001 specificando la chiesa per la quale si invia il contributo.
Nella serata di sabato 27 aprile i membri dell’Assemblea hanno potuto assistere allo spettacolo davanti al caminetto condotto da Jean Louis Sappé e Maura Bertin con un recital-testimonianza su Jacopo Lombardini, molto intenso, partecipato e che ha suscitato un dibattito intenso e ricco di ricordi appartenenti alla storia delle nostre chiese.
Per quanto concerne il rinnovo degli organi sociali, Segretario del Comitato UPL è stato confermato, al secondo scrutinio, Giovanni Magnifico (Cerignola). E’ stato confermato anche, come membro del Comitato stesso, David Buttitta (Firenze) mentre Paola Visentin (Modena) è subentrata a Franco Monaco (Vasto).
La tre giorni è stata conclusa da un culto con Santa cena presieduto dal fratello Andrea Panerini che ha predicato su Isaia 50,4-9.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...